NR. 46 anno XX DEL 19 DICEMBRE 2015
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Palladio e Asiago, punti di partenza per turismo vicentino

Presentata a Palazzo Nievo la bozza della proposta di riforma di legge messa a punta dalla Giunta Regionale del Veneto

facebookStampa la pagina invia la pagina

Palladio e Asiago, punti di partenza per turismo v

Commercianti, albergatori, aziende di promozione turistica, pro loco, operatori turistici, sindaci, comunità montane ed esercenti, c'era tutti a Palazzo Nievo all'incontro organizzato dalla Provincia e dall'assessore regionale al turismo Marino Finozzi, per illustrare ai rappresentanti vicentini la bozza della proposta di riforma della legge su turismo messa a punto dalla Giunta Regionale del Veneto.

«Sul vicentino - ci dice l'assessore Marino Finozzi - ci sono già varie proposte che stanno per essere sviluppate, ma credo che abbiamo due brand importanti: il Palladio che è un marchio riconosciuto a livello internazionale, con la vetrina più importante delle sue opere qui a Vicenza; e l'Altopiano di Asiago con la capacità di accogliere tantissimi turisti sia d'estate che d'inverno. Poi abbiamo anche questo nuovo progetto che stiamo portanto in tutta la provincia di Vicenza, come Verona e Treviso, che riguarda lo sviluppo del turismo sulla Pedemontana veneta. La provincia di Vicenza tra qualche anno vedrà sviluppare sul proprio territorio una viabilità importante come la Pedemontana in senso autostradale, attorno a quest'asse autostradale credo che si possa sviluppare un'economia che non è basata naturalmente sul settore autostradale, ma bensì sul settore turistico, ecco che allora Vicenza tornerebbe ad essere una delle provincia importanti per l'accoglienza turistica».

 

31 gennaio 2011

Guarda l'ultimo TG
Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar