NR. 10 anno XIX DEL 15 MARZO 2014
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Ma quando lo mettono il televoto?

Amati, ma quando lo mettono il televoto? È così comodo! Niente schede, niente urne, niente file. Lo dico per voi, sia inteso. Io godo il privilegio del mio seggio privato con tanto di cabina in mogano e pietre Swarovski, ma se si potesse scegliere il premier come al Festival… sai che lusso! Già me la vedo la classifica, i fischi dell’Ariston, il complotto, i candidati del talent, gli amici di Maria e quelli con l’X-Factor, che spettacolo. Via passiamo ai quattro casi umani della settimana, questi non li regge manco la Maionchi!



nr. 07 anno XVIII del 23 febbraio 2013



ALESSANDRA MORETTIALESSANDRA MORETTI

Lodi, lodi, lodi sperticare lodi alle Moretta del mio cuore. Lo so io la fatica che mi è costata, ma alla fine le sette camice che ho sudato (rigorosamente griffate) mi hanno premiata. Guardatela: una rosa, anzi, un boccolo di rosa pronta per il vaso sul davanzale vista Montecitorio. Sarà il Pierluigi ad occuparsi dell’abbeveraggio quotidiano propedeutico a farla sbocciare in tutto il suo splendore. Ale attenta però! Alle spalle avanza un terzetto da cui difendersi “Rosanna con la cesoia, Daniela con il diserbante ed Emilia con l’acqua ragia”, meditano di bloccarti la sbocciatura sul nascere. Vade retro… invidiosone! 

MARIA CRISTINA CARETTAMARIA CRISTINA CARETTA

Che dite, gradite l’articolo? Sto lanciando sul mercato la mia ultima creazione. Prima di passare il carta modello al Giorgio (Armani n.d.r) abbisogno del vostro parere. Per cominciare sentiti ringraziamenti a ‘sto gran pezzo di donna. La cara Mariacristina con doppietta, mi fa da modella. La camiciola in questione è perfetta per le cene fuori casa. Basta indossarla, seguire le istruzioni in calce, accendere le quattro frecce se vi spostate all’improvviso. Per il resto vi garantisco che con quelle maniche il posto a tavola sarà sempre perfetto. Un gesto qualsiasi, con classe, et voilà tutte le briciole a terra! Geniale!

DANIELA CARRARODANIELA CARRARO

Via, infilare la tuta ginnica e tutti alla sbarra, è tempo di tornare in forma. Per la serie esageriamo, ho appena contattato la “Jane Fonda” del Pasubio! Caruccia la Dani, non trovate! Persa di vista per qualche mese mi è tornata più in forma che mai. Già pronti i nuovi dvd con i suoi esercizi. Intanto promuovo il look per l’anteprima riservata alla stampa specializzata. Un classico il foulard Hermes, e che dire del taglio cotonato, di un glamour raro! Non delude mai!

MARTINO MONTAGNAMARTINO MONTAGNA

Tutte ‘ste nevicate mi hanno messo in grossa difficoltà. È stata una gran fatica rispolverare i miei scarponi effetto caldo-piede che speravo di non dover più rimettere, almeno quest’anno. Per non parlare delle ore passate, alla finestra, per controllare ripulissero per bene le mie proprietà. A proposito, il direttore mi perdonerà, ma pubblico la foto della squadra di operai al mio servizio. Un bacio a quella Montagna del Martino… come le spazza lui la neve,nessuno! Pure con il tricolore. Che pezzo di sindaco operaio!

La scorsa primavera per pochi eletti, quest’anno sarà il vero must. Amati non provate nemmeno a uscir di casa senza la camicia in jeans. Un classico tornato prepotentemente di gran moda. Impossibile fare senza, nell’armadio va vicina vicina a quella bianca di seta. Il massimo? Naturalmente vagamente vissuta, manica lunga da arrotolare ai primi caldi, colletto alla francese e poi… fantasia. Per voi uomini perfetta dopo l’abbronzatura con i primi tre bottoni “distrattamente” aperti. Per voi signore elegantissima accompagnata ad un foularino color pastello sul collo.

Il jeans è eterno, non muore mai, gira che ti rigira torna sempre …basta cambiare la marca. Più o meno come il Franzina, vero Mauri? Alla prossima, se trovo le forze! 



nr. 07 anno XIX del 23 febbraio 2013

Guarda l'ultimo TG
Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®

ALTRI ARTICOLI

- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar