NR. 20 anno XXIII DEL 26 MAGGIO 2018
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Visite cardiologiche nelle scuole

Uno screening per 400 ragazzi

di Gianni Celi

facebookStampa la pagina invia la pagina

Il cuore è l’organo sicuramente più importante del corpo umano per cui abbisogna di controlli adeguati a cominciare dall’età adolescenziale. Screening cardiologici sono stati effettuati in diverse Ulss del nostro Veneto e tutte hanno dimostrato come la prevenzione, fin dalla tenera età, sia determinante per evitare problematiche cardiache con il passare degli anni. Nasce da questa considerazione l’iniziativa che, dallo scorso anno, ha voluto lanciare Aldo Primon, già consigliere dell’Associazione bassanese Veterani dello Sport, in collaborazione con quella degli Amici del Cuore, guidata da Roberto Donazzan. Si tratta nientemeno che di offrire l’opportunità di sottoporre al controllo cardiologico precoce tutti gli studenti delle scuole primarie bassanesi. Primon si è premurato di incontrare di persona i dirigenti dei tre Istituti scolastici comprensivi del Bassanese. Di questi, l’anno scorso, soltanto il primo ha raccolto l’invito, mentre una dirigente di uno degli altri due Istituti ha detto a Primon che il compito di sottoporre i bambini a visite cardiologiche non doveva essere di associazioni private, ma dei genitori.

Visite cardiologiche nelle scuole<br>per alunni (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)Sta di fatto che oltre duecento sono stati i ragazzi di quarta e quinta elementare, del primo Istituto comprensivo e delle scuole paritarie San Giuseppe e Graziani, che sono stati visitati. Quest’anno l’iniziativa si allarga anche agli alunni della terza elementare. “In questo nuovo anno scolastico – ci spiega Aldo Primon- sono molti i ragazzi che hanno già potuto effettuare l’elettrocardiogramma, grazie ai Dirigenti scolastici che hanno saputo cogliere l’importanza che riveste la prevenzione cardiaca precoce”.

“La risposta a questa nostra attività di prevenzione – continua Primon – è stata altamente positiva. Abbiamo avuto molti insegnanti che hanno approfittato della presenza della nostra équipe per sottoporsi loro stessi a visita cardiologia e di grande significato sono stati i commenti altamente positivi di tanti genitori, alcuni dei quali, attraverso questo intervento di prevenzione, sono venuti a conoscenza di disfunzioni cardiache dei propri figli che mai avrebbero immaginato”.

Visite cardiologiche nelle scuole<br>per alunni (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)“C’è un’altra cosa da dire, quanto mai importante – conclude il promotore del progetto – e cioè che ai ragazzi, che aderiscono all’iniziativa, vengono chiesti soltanto dieci euro, somma che serve a coprire le spese del materiale usato durante la visita da parte di medici ed infermieri. Se si dovesse andare dal cardiologo per la stessa visita il costo sarebbe ben maggiore e quindi, anche da quel punto di vista, si capisce l’utilità di aderire ad un’idea uscita da due associazioni di volontariato quali quella dei Veterani dello Sport del nostro mandamento e degli Amici del cuore del Bassanese”.

A parte la validità della visita per ogni ragazzo vi è poi anche il vantaggio, grazie a questa operazione, di poter avere a disposizione un certificato indispensabile per chi voglia fare attività sportiva non agonistica.

Da qualche tempo sono state inviati alle Direzioni degli Istituti comprensivi e alle Scuole paritarie, il materiale informativo e il modulo da sottoporre ai genitori per l’adesione facoltativa a questo progetto in vista del prossimo anno scolastico.

Le Associazioni promotrici confidano nella sensibilità di tutto il corpo docente per promuovere quest’azione di prevenzione così importante per il futuro dei propri figli. Organizzate le adesioni, un’équipe medico-infermieristica si recherà con apposita attrezzatura direttamente nelle sedi scolastiche, consentendo un sensibile risparmio economico e di tempo alle famiglie.

Il referto sarà consegnato in busta chiusa nominale e potrà essere utilizzato per qualsiasi tipo di sport a livello amatoriale.

 

nr. 18 anno XXIII del 12 maggio 2018

Guarda l'ultimo TG
Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar