NR. 30 anno XXIII DEL 01 SETTEMBRE 2018
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 
Home | Rubriche | Mostre 

ISKANDER –Alexander Dimitrios Papadopoulos

L’IDEA
Piazza dei Signori, 56
Orario: 9,30 -12,30 e 15,30 -17.30
Chiude il 10 settembre 2018

di Maria Lucia Ferraguti

facebookStampa la pagina invia la pagina

ISKANDER –Alexander Dimitrios Papadopoulos

ISKANDER –Alexander Dimitrios Papadopoulos (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)Non è più il tempo per il giovane Alexander Papadopoulos di scattare foto per impulso ma è giunto al momento di trasferire l’innato interesse per l’immagine in bianco e nero nella fotografia artistica unendo così la passione iniziale ai recenti insegnamenti conquistati all’Accademia di Belle Arti di Venezia.

Nella mostra dal titolo “Prometto” i soggetti delle fotografie, accanto al suo volto sono figure maschili e femminili; quasi sempre l’attenzione di Papadopoulos è rivolta al corpo umano, che pur nella diversità delle figure e degli ambienti evoca, per le radici greche e italiane, l’ideale classico.“Se c’è una cosa che mi viene più naturale è quella di esprimermi attraverso le mie foto. Sono curioso, alla ricerca dell’attimo perfetto e credo che ogni cosa mi si presenti davanti agli occhi debba essere colta” afferma. Così nel suo autoritratto dietro un ramoscello nell’immagine fissa non vede il suo volto, ma se stesso attraverso lo sguardo. Uno sguardo che tramite l’obiettivo della macchina fotografica privilegia la bicromia tra il bianco e il nero, rinvia al suo ritmo nelle figure, gradua l’intensità della luce: luce che evidenzia, da indice semantico, con le differenze, gli stacchi temporali. Papadopoulos sperimenta la duttilità della macchina fotografica che lo porta a “…interrogarsi fino a che punto il suo ideale estetico può spingersi” scrive Robert C. Phillips nel testo di presentazione della mostra. Ecco quindi il movimento di alcune figure, lo slittamento delle forme in nuove immagini fino all’inconsistenza del corpo: sono gli attimi della perdita dell’energia, per evolvere in ombre leggere e fuggevoli, nell’assenza.



Guarda l'ultimo TG
Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar