NR. 02 anno XXV DELL'08 FEBBRAIO 2020
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Telecamere fai-da-te contro la prostituzione

L’iniziativa degli inquilini del condominio Bucintoro

facebookStampa la pagina invia la pagina

Telecamere fai-da-te contro la prostituzione

Tre nuove telecamere fai da te per aumentare la sicurezza lungo il tratto di Viale Verona interessata da episodi di degrado a causa dal fenomeno notturno della prostituzione.
Telecamere fai-da-te contro la prostituzione (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)Telecamere fai-da-te contro la prostituzione (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)Tre nuovi occhi elettronici che però non sono stati installati dal Comune, ma dai privati e che saranno a disposizione del circuito di videosorveglianza della Polizia Locale. Ad installarle i residenti del condominio "Il Bucintoro" che ha deciso di armarsi contro le lucciole che bazzicavano attorno allo stabile consumando i rapporti sessuali nel piazzale dove i condomini parcheggiano l'auto. Ora le telecamere, costate quasi 7 mila euro, verranno collegate al sistema di videosorveglianza comunale gestito dalla Locale, implementando così il sistema di sorveglianza e di sicurezza urbana già presente in città.
Intanto la questura continua con i blitz anti prostituzione proprio lungo Viale Verona, San Lazzaro e San Felice. Un controllo voluto espressamente dal questore in accordo con Prefettura e Comune per arginare il fenomeno. (t.q.)

 

nr. 01 anno XXV del 1 febbraio 2020

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar