NR. 13 anno XXVI DEL 28 MARZO 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Riccardo Meggiorini
quando il gol non ha età

facebookStampa la pagina invia la pagina

Riccardo Meggiorini<br>
quando il gol non ha età

Il gol capolavoro di Riccardo Meggiorini, segnato a Pisa: una rovesciata che ha conquistato copertine e guadagnato applausi, uno spettacolo per gli occhi che non ci si stanca mai di ammirare.

L’attaccante biancorosso non s’è fermato lì e nella partita successiva, la vittoria al Menti sulla Cremonese, ha messo a segno una doppietta, raggiungendo quota 10 reti e conquistando la quarta posizione nella classifica marcatori a pari merito con bomber celebrati come Tutino della Salernitana e Diaw del Monza. Una doppia cifra che a Meggiorini mancava dalla stagione 2008-09, disputata a Cittadella.

Contro la Spal il “Meggio” ha segnato il primo dei dieci gol in questo campionato con la maglia biancorossa. Il primo di una serie di vere e proprie gemme che hanno messo in mostra il bagaglio tecnico del giocatore. Un gran numero di sinistro contro il Cosenza, ma come detto la collezione è ricca, basta riguardare le reti segnate col Pescara e poi in casa contro l’Ascoli.

E se contro la Spal era arrivato il primo centro stagionale, contro i ferraresi nella gara di ritorno, Meggiorini è tornato al gol dopo un’astinenza di 11 partite. Poi è stata la volta della rovesciata sotto la torre e infine della doppietta da rapace d’area contro la Cremonese. Sperando che a 35 anni la voglia sia quella di migliorarsi ancora…

 

nr. 10 anno XXVI del 7 marzo 2021



Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar