NR. 10 anno XXVII DEL 14 MAGGIO 2022
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Una nuova rotatoria per la sicurezza

facebookStampa la pagina invia la pagina

Una nuova rotatoria per la sicurezza

All’incrocio tra strada di Costabissara, nel Comune di Vicenza, e le vie Fornace e Cavour, in quello di Costabissara, sarà realizzata una nuova rotatoria. L'intervento, che è stato presentato dal vicesindaco di Vicenza con delega alla mobilità Matteo Celebron e dal sindaco di Costabissara Giovanni Maria Forte, avrà un costo complessivo di 225 mila euro. Le giunte comunali di Vicenza e Costabissara hanno approvato, infatti, il progetto definitivo, che viene ora presentato alla Regione del Veneto per l'ammissione ai contributi per la messa in sicurezza stradale, anno 2022.

“Si tratta di un’infrastruttura che ricade per oltre il 60 per cento nel territorio di Vicenza e per il restante 40 per cento in quello di Costabissara – ha precisato il vicesindaco di Vicenza con delega alla mobilità Matteo Celebron – e che sarà realizzata in collaborazione con l’amministrazione bissarese, a seguito delle segnalazioni dei residenti dei due Comuni. Grazie all’intervento andiamo a risolvere le criticità dovute alla geometria dell'attuale incrocio, causa di flussi intersecanti e di manovre potenzialmente pericolose, e alla presenza di un rilevante passaggio ciclabile da e per il capoluogo. L’opera consentirà di mettere in sicurezza, infatti, gli utenti deboli della strada, sia cittadini sia studenti fruitori delle due fermate Svt, oltre a quanti percorrono la ciclabile che porta da Vicenza a Costabissara negli spostamenti casa lavoro e nel tempo libero”.

L’opera non servirà solo a regolare il traffico veicolare, rallentando le velocità di punta e disciplinando correttamente le manovre di svolta, ma anche a mettere in sicurezza il passaggio di pedoni e biciclette sul nodo stradale mediante un percorso ciclopedonale che darà continuità alla pista presente sul territorio del Comune di Costabissara e verso Vicenza centro. Si completa così, con la risoluzione di un "punto nero" per la sicurezza dei ciclisti, un importante collegamento da e per Vicenza, in ottica di sostenibilità negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro.

Saranno realizzati, inoltre, un’area capolinea del trasporto pubblico locale, un nuovo impianto di illuminazione a led con punti luce dedicati all’attraversamento ciclopedonale, infrastrutture della rete di videosorveglianza, aiuole verdi con messa a dimora di alberature e tappezzanti.

Il protocollo di intesa, sottoscritto lo scorso febbraio, vede come ente capofila il Comune di Vicenza che, con il servizio Mobilità e trasporti e lavori pubblici, ha redatto il progetto definitivo e seguirà la realizzazione dell'opera. Il rilievo propedeutico alla progettazione è stato predisposto dal Comune di Costabissara.

L’intervento sarà cofinanziato dalle due amministrazioni per la parte eventualmente non coperta dal contributo regionale per interventi a favore della mobilità e sicurezza stradale per l’anno 2022. L’avvio del cantiere è previsto ad inizio 2023.

 

nr. 10 anno XXVII del 14 maggio 2022

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar