NR. 41 anno XXVIII DEL 25 NOVEMBRE 2023
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

La Grande Messa, una prima europea per la stagione di danza del Comunale

L’opera di Mozart interpretata dal Pascal Rioult Dance Theatre, in programma il 26 marzo

facebookStampa la pagina invia la pagina

La Grande Messa, una prima europea per la stagione

Una prima europea per il quinto spettacolo della Stagione di Danza del Teatro Comunale Città di Vicenza, Vicenza Danza XIV edizione, la Grande Messa in do minore K. 427, musica di Wolfgang Amadeus Mozart, interpretata dal Pascal Rioult Dance Theatre, in calendario venerdì 26 marzo 2010 alle ore 21.00. Considerata un monumento dei canoni musicali tradizionali, la Grande Messa di Mozart offre al coreografo, francese di nascita, americano di adozione, la possibilità di esaltare la sua abilità nel trasformare un capolavoro classico in una raffinata esperienza di danza contemporanea. La creazione, che ha debuttato a New York al Joyce Theatre nell'aprile dello scorso anno, è dedicata da Pascal Rioult alla madre, insegnante di pianoforte, scomparsa nel 2008.

L'incontro con la Danza di venerdì 26 marzo 2010 alle ore 20.00, viene condotto da Marinella Guatterini, critico ed esperta di danza, docente di Estetica della Danza alla Scuola d'Arte Drammatica "Paolo Grassi" di Milano e di Metodologia della Critica di Danza al Dams di Bologna. Scrive per "Il Sole 24 Ore", "Famiglia Cristiana", "Ballettoggi" ed è autrice di due testi fondamentali per la storia del balletto classico e della danza contemporanea, "L'ABC del Balletto" e "L'ABC della Danza".

La Stagione di Danza del Teatro Comunale Città di Vicenza, Vicenza Danza 2009/2010, è promossa e sostenuta dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza in collaborazione con Arteven, con il sostegno di Fiamm, Estel Studio, Develon - Main Sponsor - IGVI Industrie Grafiche Vicentine, Inglesina, AFV Gruppo Acciaierie Beltrame - Official Partner - Gemmo Impianti Partner, Il Giornale di Vicenza e Classica-Sky 728 come media partner; è dedicata alla memoria del marchese Giuseppe Roi, raffinato conoscitore della danza e generoso sostenitore dell'arte, scomparso lo scorso anno.

Per la prima volta in Europa dopo il debutto americano, La Grande Messa, ultima magniloquente creazione di Pascal Rioult propone sulla partitura integrale della messa mozartiana, un viaggio spirituale, una celebrazione della natura umana che esplora il divino, un'ode edificante alla vita e all'amore. Pascal Rioult, direttore artistico e coreografo della Compagnia, è uno dei leader indiscussi della New Modern Dance, in grado di proporre una visione rispettosa della Modern Dance ma orientata al futuro, in cui si fonde in modo originale un senso raffinato dell'impostazione classica con una sensibilità musicale estremamente profonda, in cui una fisicità "all'americana", potentemente danzata, viene diretta da una mano sensibile, marcatamente "europea".

Unico cultore nel mondo della danza di una tradizione classica della Modern Dance, il Pascal Rioult Dance Theatre di New York è una Compagnia universalmente apprezzata per le esplorazioni audaci e immaginative delle grandi partiture di tutti i tempi. Le "incursioni plastiche" nella musica classica, la capacità tecnica, la perfezione del movimento e delle sue modalità espressive, apportano una prospettiva nuova e ricca di suggestioni ai grandi temi musicali. L'atleticità e la prodezza tecnica dei danzatori, uniti alla loro potenza espressiva, offrono al pubblico un'intensa esperienza che parla ai corpi, al cuore e all'intelletto. 

La Compagnia nasce a New York negli anni '90 dove Pascal Rioult si era trasferito dalla Francia; dopo aver lavorato per nove anni con Merce Cunningham, Rioult scopre Martha Graham "pioniera" della danza contemporanea, nella cui Compagnia diventa primo ballerino e per la quale inizia a creare le prime

coreografie.  Dal 1994 Rioult si dedica con successo esclusivamente alla sua Compagnia, formata da dieci danzatori uomini e donne, acclamata nelle numerose tournées internazionali. Dal 2001 la Compagnia produce ogni anno uno spettacolo per il Joyce Theater di New York.  Nel 2002 viene completato il Ravel Project di cui "Bolero", parte finale della creazione, è stato sul palcoscenico di Vicenza Danza nel 2007.

Per lo spettacolo di venerdì 26 marzo biglietti disponibili solo in caso di rinuncia; il loro costo è di 30 euro (25 euro ridotto, 20 euro under 18), diritto di prevendita incluso.

La Stagione di Danza del Teatro Comunale Città di Vicenza, Vicenza Danza XIV edizione, prosegue in aprile con una doppia data per il penultimo degli spettacoli in programma: venerdì 9 aprile  e sabato 10 aprile 2010 alle ore 21.00 (la prima data fuori abbonamento),sarà in scena  "La Bella Addormentata" proposta da Les  Grands Ballets Canadiens de Montréal dall'idea originale di Mats Ek.


Informazioni per i biglietti

Teatro Comunale di Vicenza - tel. 0444.324442, fax 0444.236336 - www.tcvi.it - biglietteria@tcvi.it                                  

Informazioni per gli spettacoli

ARTEVEN - tel. 041.5074711 - www.arteven.it - danza@arteven.it

Teatro Comunale Città di Vicenza - tel 0444.327393 - www.tcvi.it - info@tcvi.it

Sede degli spettacoli

Teatro Comunale Città di Vicenza - Viale Mazzini 39; il parcheggio è gratuito.

nr. 10 anno XV del 20 marzo 2010

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar