NR. 43 anno XXVIII DEL 23 DICEMBRE 2023
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Una ricerca ad Isola Vicentina
su natura, territorio e paesaggio

Un paziente esame delle fonti documentali per rintracciare le testimonianze di una storia che nel corso dei secoli ha modellato la la fisionomia del paese

di Giuseppe Bedin

facebookStampa la pagina invia la pagina

Isola e l'acqua

La meticolosa ricerca sul territorio, il paziente esame delle fonti documentali per rintracciare le testimonianze di una storia corale, che nel corso dei secoli ha modellato un territorio. Tanti tasselli per raccontare un paese, Isola Vicentina attraverso uno dei suoi elementi costitutivi: l'acqua. «Considerando proprio l'importanza storica dell'acqua per il nostro paese e la sua abbondanza nel nostro territorio, è stata pianificata e condotta una ricerca per approfondire tutti i vari aspetti, spiegano i curatori, che legano l'acqua a Isola, asseriscono i curatori della ricerca». Un elemento che ha un profondo legame con il paese come emerge dallo stesso toponimo. «Anche l'antico nome di Isola Vicentina, Communitas Insularum, documenta come la storia di questo territorio sia da sempre legata all'acqua e come proprio dall'acqua le popolazioni che l'hanno abitato abbiano tratto sia una fonte di sostentamento sia un impulso ad aggregarsi e a riconoscersi come comunità, scrivono nell'introduzione i redattori». Considerazioni possibili grazie ad un lavoro che ha letto la storia connettendola ad un elemento geografico, spiega Luigi Albano Berlaffa dell'Associazione Isola Natura e Territorio.
Uno studio che ha portato alla stesura di un libro, "Isola e l'acqua: un percorso tra storia cultura e natura nel Comune di Isola Vicentina". In questo saggio curato dall'Associazione Isola Natura e Territorio, «storia e natura, vita e civiltà, s'intrecciano e s'influenzano reciprocamente, si legge nell'introduzione, costituendo l'unicità di ogni territorio. Da queste considerazioni nasce l'idea di questo libro, frutto di un progetto e di una ricerca corale, condotti e realizzati dall'Associazione Isola Natura e Territorio». L'opera, si legge nell'introduzione tratta diversi argomenti legati al territorio dell'attuale comune di Isola Vicentina, spiegando le basi geologiche e geografiche delle risorse idriche, la storia antica e recente dello sfruttamento di queste risorse, il patrimonio di manufatti legati allo sfruttamento dell'acqua nel passato, l'attuale gestione della risorsa acqua potabile, gli aspetti naturalistici con uno sguardo agli ecosistemi com'erano e come sono ora.
Tanti argomenti che fanno di questo libro quasi una sorta di piccola enciclopedia. Ma "Isola e l'Acqua" non è solo un utile documento per conoscere una porzione del territorio vicentino, è anche una testimonianza del lavoro di tanti appassionati, di tante persone che hanno a cuore la nostra terra. L'associazione Isola Natura e Territorio, nata alla fine del 2007, «opera, per la conoscenza, la tutela e la valorizzazione della natura e dell'ambiente del Comune, delle sue risorse naturali, della flora e fauna, delle attività agro-forestali, del territorio e del paesaggio». La ricerca non si è fermata al testo scritto, è sfociata in serate di approfondimento, visite guidate sul territorio per capire e cogliere aspetti, ulteriori interazioni tra quanto è presente nel libro e la realtà circostante. Ecco allora il 6 aprile prossimo una conferenza dal titolo "L'acqua, patrimonio del Vicentino. Tra passato e futuro", relatore dott. Lorenzo Altissimo, Presidente del Centro Idrico di Novoledo seguita domenica 11 aprile da un'escursione in bicicletta con visita al Centro Idrico di Novoledo. Il 27 aprile un incontro dal titolo "La vita nelle acque di Isola: tra conservazione ed estinzione", relatore dott. Paolo Fontana, cui seguirà un'escursione alla scoperta della vita lungo il corso della Giara.

nr. 12 anno XV del 3 aprile 2010

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar