NR. 43 anno XXVIII DEL 23 DICEMBRE 2023
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Avvicendamenti nel Clero diocesano

Interessate molte parrocchie, don Pierangelo Ruaro nominato delegato per la Cattedrale

facebookStampa la pagina invia la pagina

Avvicendamenti nel Clero diocesano

Anche quest'anno il vescovo mons. Cesare Nosiglia ha reso note attraverso la Curia Vescovile una serie di nuove nomine per provvedere alla cura pastorale della Diocesi. Numerosi i sacerdoti e le comunità interessate. Le nomine e i trasferimenti diverranno effettivi a partire dal prossimo settembre. Un ringraziamento particolare viene innanzitutto espresso ai preti che rinunciano al servizio di parroco per raggiunti limiti di età (i 75 anni previsti dal Codice di Diritto Canonico) o per motivi di salute. Si tratta di:

 

  • Baggio don Giuseppe - Chiampo
  • Faresin don Vincenzo - U.P. Colzé e Longare
  • Gasparotto mons. Giovanni - Fontaniva
  • Meneguzzo don Luciano - Sarego
  • Piccoli don Domenico - S. Maria di Camisano
  • Poletto don Pietro - Villaraspa
  • Schiavo don Luigi - U.P. di Leguzzano e S. Vito di Leguzzano
  • Sette don Bruno - U.P. di Persegara (Lobia e Paviola)
  • Toniolo don Marcello - Zermeghedo

 

Oltre venti sono anche quest'anno le parrocchie o le Unità pastorali che vedranno il cambiamento del parroco. Questi i nomi dei nuovi parroci e delle loro destinazioni:

 

A.     Parroci di singole Parrocchie:

Cunial don Francesco - Valmarana

Damini don Gianni - Fontaniva

Derna don Giorgio - Villanova di San Bonifacio

De Santi mons. Giuseppe - S. Leopoldo di Bassano

Marangoni don Giuseppe - Belvedere di Tezze

Mascotto don Albano - Cattedrale, San Michele Servi, S. Stefano (U.P. del Centro storico con S. Marcello)

Meneguzzo don Danilo - Tavernelle

Pornaro mons. Bernardo - Chiampo

Zilio don Claudio - S. Maria di Camisano

 

B.     Parroci di Unità Pastorali:

Arsego don Ivan e Paoli don Giampietro - (Parroci in solido con Zaupa don Lorenzo - moderatore) dell'U.P. Dorsale Berica e Valli di Fimon

Crestani don Sigfrido - U.P. Colzé e Longare

Frigo don Francesco - U.P. di Creazzo (Creazzo, Olmo, San Marco)

Ruaro don Egidio - U.P. di Leguzzano e S. Vito di Leguzzano

Lovato don Enrico - U.P. di Gazzo (Parroco in solido con Viali don Giacomo - moderatore)

 

C.     Parroci di Nuove Unità pastorali

Bertuzzo don Antonio - Lobia e Paviola in U.P. con S. Giorgio in Bosco

Brentan don Ettore - Sarego in U.P. con Monticello di Fara

Cavallon mons. Gianfranco - San Gaetano in Valdagno in U.P. con San Clemente

Cabrele don Ernesto - U.P. Mason e Villaraspa

Stefani don Lino - Zermeghedo in U.P. con Montorso

Strazzari don Francesco - Montemezzo e Valdimolino in U.P. con Sovizzo

 

Il numero delle Unità Pastorali (cioè di raggruppamenti di due o più parrocchie affidate ad un solo sacerdote o a più parroci "in solido") è evidentemente crescente, dato il calo delle vocazioni. Oltre i parroci vengono rese note anche le destinazioni dei vicari parrocchiali (i cappellani) tra i quali i sacerdoti novelli al loro primo incarico:

 

  • Agriman don Devis - U.P. Cornedo, Muzzolon e Spagnago
  • Burato don Paolo - Malo
  • Dal Medico don Alessio - Chiampo
  • Danzo don Silvano - S. Croce di Bassano
  • Gasparini don Marco - U.P. di Angarano
  • Gastaldello don Manuel - S. Giuseppe di Cassola
  • Marini don Domenico - Ognissanti in Arzignano
  • Zilio don Matteo - S. Maria in Colle in Bassano del Grappa

 

Tra le altre nomine figurano quelle di don Lorenzo Broggian e don Stefano Piccolo chiamati ad un servizio educativo in Seminario. Don Leopoldo Rossi e don Luigi Fontana partiranno a breve per un servizio in terra di missione rispettivamente in Camerun e in Brasile. Don Alessio Dal Pozzolo assume l'incarico di Assistente diocesano dell'Azione Cattolica per il Pensionato "Madonna di Monte Berico", il Movimento Studenti e la FUCI e don Matteo Zorzanello quello di Assistente diocesano A.C.R. e Incaricato diocesano NOI Associazione. Don Alessio Graziani riceve la nomina a Direttore dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali. La Diocesi investe inoltre nella formazione dei giovani preti destinandone tre a perfezionare gli studi: Casarotto don Giovanni - Studente a Roma presso la Pontificia Università Salesiana;  Gasparini don Marco - Studente a Venezia presso la Facoltà di Diritto Canonico "S. Pio X"e Graziani don Alessio - Studente all'Università di Verona.

Ruaro don Pierangelo infine diviene Delegato del Vescovo per la Cattedrale e Canonico residenziale.

 

Il Vescovo ha voluto infine esprimere apprezzamento e stima ad alcuni sacerdoti distintisi per il loro operato nominandoli Canonici Onorari della Cattedrale (monsignori):

 

  • Baggio don Giuseppe (Chiampo)
  • Genero don Lino
  • Guidolin don Carlo
  • Mascotto don Albano
  • Traverso don Paolo

 

nr. 24 anno XV del 26 marzo 2010


Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar