NR. 07 anno XXV DEL 23 MAGGIO 2020
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

“Noi vittime sacrificali”
L’SOS lanciato dai disabili

A causa dello stop alla riabilitazione psicomotoria

facebookStampa la pagina invia la pagina

“Noi vittime sacrificali” <br>
L’SOS lanciato dai

È sconfinata la galassia della disabilità.

Dai bambini più piccoli ai disabili adulti, i problemi sono infiniti.

E con l'emergenza Covid le criticità si moltiplicano.

“Abbandonati dalle istituzioni” è l'accusa pesante di Fish, Federazione per il Superamento dell'Handicap di Vicenza.

Le famiglie, alle prese con figli incapaci di adeguarsi alle restrizioni, si sono dovute arrangiare da sole. Imporre a un ragazzo autistico la mascherina è un'impresa impossibile.

Con i più piccoli, spiegano alcuni genitori, si ricorre a stratagemmi, come indossare per gioco il naso rosso da clown.

La chiusura dei centri diurni, secondo Riccardo Cagnes Coordinatore Fish Vicenza, si è abbattuta come una scure sulle famiglie. E, per i più giovani, lo stop forzato alla riabilitazione sta avendo ha effetti devastanti, con il rischio di regressioni gravi anche a livello clinico. Ne sanno qualcosa i circa 800 genitori de

“La Nostra Famiglia” che ha in carico bambini affetti da problemi cognitivi in età compresa tra i 3 mesi e i 14 anni.

Tuttavia Marta Gobbetti, presidente dell'associazione

“Genitori La Nostra Famiglia”, plaude all'annuncio della Regione Veneto che sta per dare il via a progetti psicoeducativi da remoto. Ma non basta, c'è molto di più da fare.

La didattica a distanza degli insegnanti di sostegno non è mai partita. E a settembre, alla riapertura delle scuole, i portatori di handicap saranno ancora più svantaggiati. “I disabili, durante questa emergenza, sono stati considerati sacrificabili” tuona Cagnes, che invoca l'attuazione dei principi contenuti nella convenzione Onu dei diritti delle persone con disabilità.

 

nr. 06 anno XXV del 13 maggio 2020





Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar