NR. 10 anno XXV DEL 27 DICEMBRE 2020
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

“Ricordare Paolo
in modo adeguato”

La scomparsa di “Pablito”: la richiesta della moglie

facebookStampa la pagina invia la pagina

“Ricordare Paolo<br>
in modo adeguato”

Federica Cappelletti, la moglie di Paolo Rossi, si è rivolta ai vicentini durante il programma di approfondimento di Tva, Prima Serata, per ringraziarli del grande affetto che lei e le bambine hanno sentito forte nei giorni dell’addio al grande campione e soprattutto al grande amico della nostra città. Federica ha ricordato l’ultimo doloroso momento della vita di Paolo Rossi, la decisione che fosse Vicenza il luogo dell’ultimo saluto, la grande disponibilità degli amici che aveva qui nell’organizzare il funerale. E poi è intervenuta nel dibattito su come dovrà essere ricordato il marito, specie qui a Vicenza dove da subito è iniziato il dibattito sul modo di ricordarlo. “Ne parlerò con l’amministrazione e con la società – ha spiegato Federica – non bisogna avere fretta ma quello che sarà scelto dovrà essere all’altezza di Paolo”. Molte le ipotesi che erano state avanzate in questi giorni e non pochi si sono detti favorevoli all’intitolazione dello stadio. Poi c’è chi pensa ad una piazza centrale di Vicenza, città che Paolo ha vissuto intensamente.

 

nr. 09 anno XXV del 20 dicembre 2020

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar