NR. 05 anno XXVI DEL 31 GENNAIO 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Buoni spesa
per 400 famiglie

facebookStampa la pagina invia la pagina

Buoni spesa <br>
per 400 famiglie

Tante famiglie in crisi, cresce la richiesta di aiuti. Minori entrate, redditi assottigliati, risparmi azzerati. La pandemia spazza via certezze e lascia spazio alla disperazione. E riempire il carrello al supermercato può diventare difficile.
Il comune di Vicenza va in soccorso dei sui concittadini e riattiva il bando cosiddetto Buoni Spesa. Assegnati primi buoni a 476 famiglie.
Ma già ce ne sono altre 203 che hanno già fatto richiesta. Il fondo è di 600.000 euro.
Rispetto alla prima tranche i buoni spesa non sono più cartacei, ma vengono accreditati nella tessera sanitaria.
Una novità che può mettere al riparo da imbarazzi chi si trova per la prima volta a dover chiedere aiuto ai servizi sociali.
“Si può fare la domanda attraverso la procedura online sul sito del comune di Vicenza” spiega l'assessore ai servizi sociali Matteo Tosetto. Possibilità riservata ai residenti che hanno subìto un peggioramento della propria condizione di vita a seguito dell'emergenza sanitaria.
I buoni sono erogati in un'unica soluzione in base al numero dei componenti fino a un massimo di 400 euro.
“Dobbiamo tutti fare squadra – conclude Tosetto- nessun si deve sentire abbandonato”.

 

nr. 04 anno XXVI del 24 gennaio 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar