NR. 13 anno XXVI DEL 28 MARZO 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Passerella sul Bacchiglione
inizia la manutenzione

facebookStampa la pagina invia la pagina

Passerella sul Bacchiglione<br>
inizia la manuten

Prende il via, dopo anni di attesa, la manutenzione straordinaria della passerella ciclo pedonale sul fiume Bacchiglione che sorge tra il parcheggio delle piscine in viale Ferrarin e via Monte Zebio.
Un ponte da un'unica campata lungo 43 metri circa e largo 2,50 metri che è un passaggio obbligato tra due quartieri e usato ogni giorno da centinaia di studenti e cittadini
Danneggiata da atti vandalici ma anche vittima di poca manutenzione che nel corso degli anni ha imposto decine di rattoppi al comune e ora i lavori daranno nuova vita al percorso dedicato a pedoni e bici grazie ad un investimento da 100 mila euro.
"Grazie all'intervento riusciremo a garantire il transito sulla passerella in condizioni di sicurezza – ha spiegato l'assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi –. Sostituiremo completamente il piano di calpestio, formato da un tavolato in legno in evidente stato di degrado ed usura, con una pavimentazione in materiale ecologico e andremo ad eseguire una serie di lavori, tra i quali la riverniciatura dello scheletro e l'installazione di corpi illuminanti, che permetteranno di riqualificare l'intera struttura".
Il progetto prevede la completa sostituzione della pavimentazione in legno con pannelli in materiale composito resistente e antiscivolo, che riproducono l'effetto della doga di legno. In più vi saranno posizionati pannelli in lamiera le lampade segna-percorso laterali con luci a led.
In più saranno rimosse alcune siepi che ostacolano la visibilità lungo il percorso di accesso sul lato di via Monte Zebio e sarà realizzata una nuova recinzione con una rete metallica plastificata e pali in legno.

 

nr. 08 anno XXVI del 21 febbraio 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar