NR. 17 anno XXVI DEL 25 APRILE 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Vicenza – Plateatici,
in città tutto è pronto

facebookStampa la pagina invia la pagina

Vicenza – Plateatici,<br>
in città tutto è pronto

Tavolini e sedie. Ben distanziati. Tra piante e alberi. A cornice la Basilica Palladiana. Tra Piazza dei Signori, Piazza Biade e Piazza Erbe. Cuore pulsante dell’aperitivo vicentino. La bella stagione.
I locali, circa un anno fa, spalancavano così le porte, uscendo dalle proprie mura per accogliere i clienti.
In un attimo, il centro città, si trasformava in un elegante salotto a cielo aperto, assolvendo, di fatto, al rispetto di tutte le misure anti covid.
E così il comune di Vicenza, dopo il piano messo a punto lo scorso anno, si fa trovare pronto e risponde sì all’appello del governatore Zaia, di riaprire i ristoranti, anche la sera, concedendo loro di sfruttare, il più possibile, gli spazi all’aperto.
“L’amministrazione Rucco – sottolinea l’assessore alle attività produttive Silvio Giovine – si è mosso, in questi mesi, su tre direttrici: in primis la procedura semplificata per l’ottenimento della pratica, dopo aver concesso loro l’ampliamento degli spazi, ma soprattutto la gratuità degli stessi fino al 31 ottobre, garantendo di fatto un aiuto importante a bar e ristoranti”.
In città, come nei quartieri, dove l’amministrazione ha ricavato degli spazi esterni anche a chi non ne disponeva.
Tutto quindi è pronto nella maggior parte di bar e ristorante che ora aspettano solo di poter riaprire. Tra loro però c’è anche chi ha appena presentato la richiesta e sta attendendo il via libera, e chi purtroppo, invece, di spazio ne ha gran poco.


nr. 16 anno XXVI del 18 aprile 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar