NR. 18 anno XXVI DEL 2 MAGGIO 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Agguato in Sudan
ferito il Vescovo missionario

facebookStampa la pagina invia la pagina

Agguato in Sudan<br>
ferito il Vescovo missionari

Picchiato selvaggiamente e ferito alle gambe con 4 colpi di arma da fuoco. Non si ferma la scia di sangue per i nostri missionari all'estero. L'ultimo agguato nella diocesi di Rumbek, in Sud Sudan.
A rimanere ferito da 4 colpi di arma da fuoco padre Christian Carlassare, di Piovene Rocchette, 43 anni, dell'ordine dei comboniani, nominato dal Papa soltanto qualche giorno fa vescovo della diocesi, che per fortuna non è stato colpito agli organi vitali. A parlarci di lui è mamma Marcellina che in queste ore sta seguendo passo dopo passo, anche se da lontano, le sorti del figlio.
Christian per fortuna sta meglio, ci racconta, e ha chiamato personalmente i suoi genitori per rassicurarli.
Dal 2004 in Sudan, Christian Carlassare è il più giovane vescovo italiano. È stato colpito alle gambe dopo essere stato picchiato selvaggiamente da due uomini armati. Picchiata anche la suora che si trovava con lui al momento dell'agguato.
Dopo l'attentato numerose le attestazioni di affetto a partire da quella del vescovo di Padova, monsignor Claudio Cipolla, che si dice scosso per la notizia. Ad esprimere solidarietà al missionario e alla sua famiglia anche il presidente della provincia di Vicenza, Francesco Rucco, e l'intera comunità di Piovene Rocchette.


nr. 18 anno XXVI del 2 maggio 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar