NR. 20 anno XXVI DEL 16 MAGGIO 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Largo Paolo Rossi
l’omaggio al campione

facebookStampa la pagina invia la pagina

Largo Paolo Rossi<br>
l’omaggio al campione

Ne sarebbe orgoglioso Pablito, e non c’era dubbio che Vicenza avrebbe trovato il modo per ricordarlo. Il primo sarà dove lui col pallone ha regalato tante gioie: allo stadio Menti. Il piazzale antistante sarà totalmente rinnovato, via le auto, al loro posto una piazza pedonale, tanto biancorosso e un nome affascinante a questo spazio: largo Paolo Rossi 9. Un numero civico che è il suo numero.
In largo Paolo Rossi ci sarà una grande statua in bronzo che ricorderà il campione, e addossata al muro dello stadio una gigantografia come quella che si può ammirare dal giorno della sua scomparsa.
Il progetto, curato da uno studio di architettura londinese, prevede anche la sistemazione delle vecchie biglietterie. Arrivare allo stadio sarà ancora più bello.
“Tornare a Vicenza è sempre emozionante e fa bene al cuore”, dice Federica Cappelletti, moglie del campione che racconta anche le riflessioni fatte con Alessandro, il figlio più grande di Paolo Rossi. “Ci siamo confrontati e questa idea ci è piaciuta molto, in quanto lascia un’impronta importante di Paolo. Ci tengo a ringraziare il Sindaco Rucco, la famiglia Rosso e la società che in questi mesi ci sono stati molto vicini e che, con grande eleganza e dignità, stanno portando avanti queste iniziative legate al suo ricordo. Paolo ha sempre amato profondamente Vicenza e i vicentini, era felice di essere tornato a far parte di questa società, partecipava attivamente alla vita del club, era rammaricato di non aver potuto prendere parte nei mesi di malattia ai cda, ma fino all’ultimo in ospedale ha seguito le notizie e le partite del Vicenza”.


nr. 20 anno XXVI del 16 maggio 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar