NR. 22 anno XXVI DEL 30 MAGGIO 2021
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Battesimo restaurato,
un dono per Paolo Marzotto

facebookStampa la pagina invia la pagina

Battesimo restaurato,<br>
un dono per Paolo Marzo

Il "Battesimo di Cristo" di Giovanni Bellini che si trova nella chiesa di Santa Corona sarà restaurato grazie ad una donazione di Caroline Marzotto in ricordo del marito Paolo, scomparso un anno fa.
L'opera è indubbiamente una più ammirate di Vicenza e universalmente riconosciute come uno dei capolavori del Cinquecento. Il dipinto a tempera su tavola da qualche tempo necessitava di un restauro conservativo. La generosa offerta dà così un importante contributo alla salvaguardia del patrimonio artistico della città.
La Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio in questi anni, con la direzione dei Musei civici, ha effettuato un attento monitoraggio del dipinto su cui di recente sono stati individuati distacchi e lacune.
Nel dipinto su tavola del Bellini, in seguito ai recenti sopralluoghi effettuati, sono stati riscontrati diversi sollevamenti a tenda del colore, particolarmente concentrati in corrispondenza delle giunture delle tavole. L’ultimo intervento di restauro completo del dipinto di Giovani Bellini risale al 2010. Questo intervento manutentivo tenderà a ristabilire le proprietà di supporto strutturali del dipinto con particolare attenzione alle parti lese, ricostituendo successivamente l’aspetto estetico. In accordo con la competente Soprintendenza si è ritenuto opportuno intervenire filologicamente e tecnicamente con metodologie e materiali analoghi all’ultimo restauro eseguito.
“Carolina Marzotto con grande senso civico, ha coinvolto l'amministrazione comunale per poter ricordare il marito ad un anno dalla sua scomparsa - ha sottolineato il sindaco Francesco Rucco -. Con l'intervento sul "Battesimo di Cristo" e sull'altare Garzadori, che lo accoglie, Paolo Marzotto ritorna in un luogo a lui particolarmente caro lasciando un segno importante".
Per quanto riguarda l'altare Garzadori, manufatto marmoreo di grandi dimensioni che si presenta scurito da deposito di particolato, si prevedono operazioni di manutenzione estetica e conservativa. L’intervento di restauro manutentivo tenderà a risaldare e a ristabilire alcune delle proprietà delle parti lese, essenziali per il mantenimento delle sue parti contigue.

 

nr. 22 anno XXVI del 30 maggio 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar