NR. 04 anno XXVII DEL 19 MARZO 2022
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Argini del Retrone ok, bacino Diaz al palo

La difesa idraulica del territorio: i lavori avanzano spediti in viale Giuriolo lungo il Retrone, la crisi delle materie prime stoppa invece il cantiere del bacino sul Bacchiglione

facebookStampa la pagina invia la pagina

Argini del Retrone ok, bacino Diaz al palo

Argini del Retrone sì, Bacino del Bacchiglione no.
Due interventi di difesa idraulica che hanno seguito direzioni opposte. Iniziamo dal Retrone, i cui argini in viale Giuriolo sono stati sistemati. Un anno e poco più di lavoro, ecco che oltre all’aspetto della sicurezza si è fatto un passo in avanti anche sul piano del decoro urbano.
Vanno invece a rilento i lavori del bacino di laminazione di viale Diaz. Opera da 20 milioni di euro per contenere le piene del Bacchiglione in zona Albera-Piscine, doveva essere pronta in questo autunno ma tutto sta andando per le lunghe. E la causa è di origine internazionale: mancano infatti i materiali, un problema produttivo diffuso a livello planetario. La carenza di materie prime non permette di completare le ultime finiture, in particolare le imprese al lavoro nel cantiere di viale Diaz non riescono a trovare l’acciaio per i ponti e le passerelle. E così tutto slitta alla primavera del prossimo anno.


nr. 40 anno XXVI del 30 ottobre 2021

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar