NR. 13 anno XXVII DEL 25 GIUGNO 2022
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Il lavoro non è più l’unica religione

facebookStampa la pagina invia la pagina

Il lavoro non è più l’unica religione

Toglieteci il lavoro, ma non lo spritz. Cambia la scala dei valori a Nordest? C’era una volta un Nordest in cui si professava il culto monoteista del lavoro, valore assoluto, alfa e omega della vita, al punto da fondere spesso abitazioni e capannoni in un unico edificio. Oggi c’è un mondo nuovo all’uscita dal tunnel della pandemia.

Il virus ha accelerato tendenze in atto e ha modificato la percezione della realtà. Oggi emerge la richiesta di un nuovo equilibrio. Ormai è chiaro che il lavoro c’è, ma non sempre ci sono i lavoratori. C’è una sfasatura tra domanda e offerta che dipende dal livello dei salari, dal welfare aziendale, dalla gestione degli orari.

Sul banco degli imputati c’è anche il reddito di cittadinanza: perché sgobbare per mille euro al mese, se posso stare a casa con 700 senza fare nulla o magari arrotondando in “nero”? Intervistato dal Giornale di Vicenza, l’ad di Sicit, Massimo Neresini, dice: “L’azienda era una famiglia, un punto centralissimo della nostra vita a cui dedicavi perfino più tempo che ai tuoi cari, adesso si blocca tutto e si va al bar per l’aperitivo”.

Sono casi isolati o tendenze diffuse? Storie o fenomeni? È in corso un cambiamento culturale, come lo definisce l’assessore veneto allo sviluppo economico Roberto Marcato? Stiamo assistendo a una mutazione genetica nel dna nordestino? Probabilmente siamo in presenza di uno sciame sismico dopo due terremoti, la pandemia prima e la guerra in Ucraina poi: queste scosse hanno aperto una faglia generazionale tra giovani e meno giovani. Nel nuovo mondo, otium e negotium, tempo libero e tempo occupato, hanno un peso specifico diverso sulla bilancia dei valori.

nr. 11 anno XXVII del 21 maggio 2022






Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar