NR. 43 anno XXVIII DEL 23 DICEMBRE 2023
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Negli impianti vicentini soffia l'aria delle Olimpiadi

Nostra inchiesta per capire come i successi di Londra 2012 stiano condizionando le iscrizioni della nuova stagione: canoa fluviale e scherma le discipline che stanno registrando i maggiori benefici

facebookStampa la pagina invia la pagina

Negli impianti vicentini soffia l'aria delle Olimp

(C.R.) Negli impianti sportivi vicentini soffia l’aria di Londra 2012. A poco più di un mese dalla fine dell'edizione inglese dei Giochi estivi il portale www.ladomenicadivicenza.it ha svolto un viaggio nella provincia berica per capire come le medaglie, e più generale la pubblicità derivante dall'evento a cinque cerchi, stiano condizionando le iscrizioni della nuova stagione, soprattutto da parte di giovani. La canoa fluviale in Valbrenta e la scherma a Vicenza sono per il momento le due discipline che sembrano giovarsi maggiormente dell'”onda” a cinque cerchi.

 

CANOA FLUVIALE

In Valbrenta è boom dopo il trionfo a cinque cerchi di Molmenti

Pontarollo: «Interesse per la canoa, ma cresce anche il rafting»

 

CANOA_FLUVIALE1 (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)Il comprensorio vicentino dove si è festeggiato maggiormente dopo i Giochi di Londra 2012 è sicuramente quello della Valbrenta. Il trionfo nella canoa slalom di Daniele Molmenti, arrivato a distanza di 20 anni dall’oro di Barcellona 1992 del suo tecnico Pierpaolo Ferrazzi (che poi vinse anche il bronzo a Sidney 2000), rappresenta una grande promozione per l'attività che viene svolta sul fiume Brenta: il neo campione olimpico, pur essendo friulano si allena spesso sulle acque vicentine, in quanto tesserato per il Centro Sportivo Forestale di Carpanè.

Negli impianti vicentini soffia l'aria delle Olimp (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)«È una festa che prosegue tuttora - assicura Ivan Pontarollo, responsabile del Valbrenta Team, ma anche fiduciario provinciale della Federcanoa e consigliere federale della specialità rafting - perché Molmenti qui è di casa e a lui vogliamo bene come a tutti i ragazzi cresciuti nella nostra valle a pane e canoa. È una vittoria di squadra perché qui si vince e si perde tutti assieme, visto che siamo una grande famiglia. Oltre a Molmenti sulle acque del Brenta si allenano altri friulani, perché a Cordenons non hanno un fiume: e il nostro tracciato, grazie alle difficoltà, è molto ambito dai campioni di questo sport».

Proprio Molmenti sarà il protagonista più atteso dei campionati italiani assoluti di canoa fluviale, specialità slalom, in programma domenica 16 settembre a Valstagna. Per il neo-campione olimpico si tratta del ritorno in una gara ufficiale dopo il trionfo a cinque cerchi: Molmenti non ha infatti partecipato alle due gare di Coppa del Mondo post-olimpiche di Praga e Bratislava, proprio per riposarsi e tornare a gareggiare in occasione degli assoluti. Il via delle gare è previsto alle ore 10 con la prima manche. «Sarà una rimpatriata ma anche un evento sportivo di grande richiamo, perché i campionati italiani rappresentano un obiettivo per molti atleti italiani», assicura Pontarollo.

«Al di là dei trionfi olimpici - riprende - noi svolgiamo una grande attività promozionale, visto che ogni anno coinvolgiamo circa 25 mila studenti, non solo vicentini, in discese, promozionali e prove con il gommone. L'attività turistica e relativa ai corsi che svolgiamo per otto mesi all'anno (da marzo ad ottobre, ndr.) serve per finanziare l'attività riservata ai giovani, che di fatto possono praticare questo sport gratuitamente visto che pagano solo 10 euro all'anno di iscrizione e a loro possiamo anche prestare la canoa». «Le discese in canoa praticata sul Brenta - conclude Ivan - hanno sempre grande fascino, ma va registrato un sempre maggiore interesse per il rafting: in questa disciplina ad esibirsi non è il singolo atleta ma un team (sino a sei persone, ndr.) e che per questo sta avendo un successo crescente da parte dei giovani».

continua »

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar