NR. 01 anno XXV DEL 01 FEBBRAIO 2020
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

A teatro: tutto al telefono

La rassegna Bmotion-teatro è terminata con una performance particolarmente originale dalla prenotazione del posto in platea fino al monologo che si ascolta sempre attraverso il cellulare

di Elena De Dominicis
elenadedominicis@virgilio.it

facebookStampa la pagina invia la pagina

Agoraphobia

Agoraphobia (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)

(foto Michele Memola)

 


A Bassano si è appena conclusa Bmotion-teatro, la rassegna collaterale di Operaestate dedicata alle produzioni contemporanee con una performance dal titolo “Agoraphobia”, messa in scena dalla regista olandese Lotte Van Den Berg e interpretata dall'attrice, Premio Ubu, Daria Deflorian. La fruizione dello spettacolo è ciò che lo rende altamente specifico e coinvolgente: ci si prenota sul sito della compagnia che invia una mail di conferma con un numero di telefono fisso da chiamare e un codice da inserire. La performance ha luogo nella piazza prevista, all'aperto. Una volta arrivati all'orario stabilito si chiama il numero indicato e si ascolta la voce dell'attore recitare il monologo. Le reazioni della gente che è inconsapevole dell'evento sono prevedibili, perché potrebbero essere le nostre, ma l'osservarle coinvolge e sconvolge al punto che può distogliere d ciò che l'artista stesso sta dicendo. La performance ha avuto luogo in Olanda e Belgio, Francia, Stati Uniti e Germania e Daria Deflorian, protagonista della versione italiana, è l'unica attrice donna che l'ha interpretato finora. Lo spettacolo è una coproduzione internazionale a cui hanno partecipato, per l'Italia, Bmotion Operaestate Festival Veneto, Santarcangelo Festival, Short Theater Roma, Terni Contemporanea Festival, Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Approdi Festival Cagliari. Abbiamo approfondito l'argomento con la regista.



continua »

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar