NR. 43 anno XXVIII DEL 23 DICEMBRE 2023
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Radicchio e broccolo fiolaro "reclamano" il freddo

Due specialità della terra vicentina fanno i conti con una situazione anomala dal punto di vista meteorologico. Ne abbiamo parlato con gli esperti e gli organizzatori delle feste in programma ad Asigliano e Creazzo

facebookStampa la pagina invia la pagina

Radicchio e broccolo fiolaro "reclamano" il freddo

(C.R.) Due prodotti di eccellenza della tavola vicentina, la cui notorietà è cresciuta negli ultimi anni. Parliamo del radicchio di Asigliano e del broccolo fiolaro De.Co di Creazzo, due prelibatezze dei mesi invernali e che proprio per questo "reclamano" quel freddo che deve ancora arrivare, in virtù di una situazione anomala dal punto di vista meteorologico. Ne abbiamo parlato con gli esperti e gli organizzatori delle rispettive feste previste in questo fine settimana e sino all'8 dicembre nel paese del Basso Vicentino e dall'8 al 18 gennaio nel comune dell’hinterland di Vicenza.

 

Nozze d'argento per Festa del radicchio di Asigliano. Manuel Masiero, presidente della Pro Loco: «Quest'anno dura un giorno in più, obiettivo 20 mila presenze»

Radicchio e broccolo fiolaro "reclamano" il freddo (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)Nozze d'argento per la Festa del Radicchio di Asigliano: nella località del Basso Vicentino è in corso di svolgimento la 25/ma edizione della manifestazione, che dopo l'apertura avvenuta giovedì 4 dicembre proseguirà per ben cinque giorni, sino alla sera di lunedì 8 dicembre, festa dell'Immacolata. Si tratta di un evento ormai classico del periodo fine autunno, capace di richiamare tanti appassionati anche da tutto il Vicentino e anche da fuori provincia. Si tratta di un’importante occasione per valorizzare uno dei protagonisti della gastronomia locale, che deve la propria unicità al perfetto equilibrio tra croccantezza e gusto gradevolmente amarognolo, con proprietà diuretiche e depurative utili per affrontare al meglio la fredda stagione invernale. Contemporaneamente si terrà anche la 12° Rassegna provinciale delle verdure d’inverno, evento promosso dalla stessa Pro Loco e da Made in Vicenza, l’azienda speciale della Camera di Commercio vicentina, oltre che dal Comune di Asigliano, dal Gruppo Alpini in collaborazione con altri enti ed associazioni. La Festa del Radicchio sarà caratterizzata da convegni, spettacoli e momenti di intrattenimento, con la marcia non competitiva (in programma per domenica e che vede in prima linea la polisportiva), oltre che con la premiazione dei migliori campioni dell’ortaggio di Asigliano e con degustazioni fino a tarda sera.

Radicchio e broccolo fiolaro "reclamano" il freddo (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)«In occasione del 25° compleanno - spiega Manuel Masiero, presidente della Pro Loco di Asigliano - abbiamo deciso di allungare di un giorno il programma proprio per festeggiare in maniera maggiore questo importante traguardo. Lo scorso anno abbiamo registrato un afflusso di circa 4 mila persone al giorno, quindi considerata la presenza di cinque giorni e anche la marcia, riteniamo di poter raggiungere il traguardo delle 20 mila presenze complessive. Per questa edizione abbiamo deciso di investire molto, sia sui gruppi che animeranno le serate ma anche sulla pubblicità. In un momento non facile dal punto di vista economico riteniamo che la valorizzazione di un prodotto doc, come il radicchio di Asigliano, sia fondamentale. Inoltre in occasione di questa edizione della festa noi punteremo su prodotti a chilometri zero, dall'olio di oliva, il riso, la pasta fresca, la carne: anche questo riteniamo sia un messaggio importante».

 

Flavio Rezzadore, responsabile dei produttori Coldiretti di Asigliano: «Stagione anomala per le piogge, prodotto buono ma peso in calo sino al 40%»

Per tastare il polso della situazione della produzione 2014 del radicchio rosso di Asigliano abbiamo contattato Flavio Rezzadore, responsabile di zona della Coldiretti provinciale e alla guida e alla guida dei produttori locali di questo prodotto, che sono complessivamente una dozzina, tutti facenti parte del comune almeno per quanto riguarda la specialità De.Co.

Radicchio e broccolo fiolaro "reclamano" il freddo (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)«Siamo di fronte ad una stagione anomala - precisa Rezzadore - che ci sta garantendo un prodotto mediamente buono ma con un peso in calo sino al 40%. La maturazione è avvenuta regolarmente ma il radicchio non ha chiuso bene il cespo, con la conseguenza che pur in presenza di un'alta qualità, pesa meno degli altri anni. La conseguenza che si prospettano minori guadagni visto che alla fine, lasciando invariato il prodotto, si perderanno complessivamente molti quintali di prodotti».

A pesare, secondo Rezzadore, più che il mancato freddo di novembre è sono state le piogge di inizio autunno. «A cause delle continue piogge è stato rinviata di qualche settimana la semina, ma necessariamente ad inizio ottobre è stato necessario procedere, perché non si poteva ulteriormente posticipare questa fase. Ebbene pur in presenza di un mese con sole a penalizzare è stato il terreno fradicio dalle piogge dei mesi precedenti, che in diversi casi ha letteralmente messo in ammollo le radici. La foglia è poi maturata regolarmente e la costa è diventata bianca, ma questa situazione ha finito con il penalizzare la costruzione complessiva del radicchio».

Tuttavia per il "re della tavola" di Asigliano («Si tratta di un radicchio rosso della varietà di Verona, che noi abbiamo affinato e migliorato ulteriormente», spiega Rezzadore) saranno fondamentali anche le temperature, si spera rigide, del mese di dicembre. «Si spera indubbiamente nel freddo - conclude il rappresentante della Coldiretti - che è decisivo per la specie tardiva. Il primo prodotto è ovviamente già pronto per la Festa, mentre quella tardiva, che si produce per tutto il mese di gennaio e che può essere conservato sino a marzo, necessità di freddo e possibilmente di una marcata escursione termica per migliorare qualità e colore».

continua »

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar