NR. 43 anno XXVIII DEL 23 DICEMBRE 2023
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!
 
 

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto

A due settimane dal primo turno i cittadini leoniceni sono chiamati a scegliere tra Luca Restello e Chiara Gianesin. In palio più della metà dei potenziali voti: ecco cosa pensano i "duellanti"

facebookStampa la pagina invia la pagina

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto

(C.R.) A Lonigo domenica 14 giugno si torna a votare. A due settimane dal primo turno i cittadini leoniceni sono chiamati a scegliere nel ballottaggio tra Luca Restello e Chiara Gianesin, che il 31 maggio hanno raccolto rispettivamente il 26,27% delle preferenze (1.928 voti) e il 23,17% (1.700 voti). Una sfida aperta e incerta se si considera che in palio ci sono più della metà dei potenziali voti, visto che sempre al primo turno gli altri quattro sfidanti hanno raccolto, seppur di poco, la maggioranza dei voti: nell'ordine Luigi Tassoni con il 20,04% (1.471 preferenze), Andrea Dal Maso con il 14,12% (1.036), Luca Lazzari con il 9,62% (706) e Cristian Lovato con il 6,76% (496). A Luca Restello (appoggiato da Lega Nord e da due liste civiche, "Cambiamo Lonigo" e "Silvio Bragolusi") e Chiara Gianesin (che può contare su tre liste civiche, "Lonigo Oggi E Domani", "Democratici Per Lonigo" e "Una Proposta Chiara") abbiamo rivolto le stesse sei domande, diverse da quelle dell'inchiesta pubblicata dal portale www.ladomenicadivicenza.it l'8 maggio scorso, in cui sono riportati anche i nomi di tutti i consiglieri.

 

Come giudica i risultati del primo turno e se è soddisfatto per quanto lei ha ottenuto?

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)GIANESIN: «Sono soddisfatta del risultato ottenuto al primo turno. Considerando l’esito delle votazioni per la Regione, nelle quali la Lega ha ottenuto un risultato schiacciante, temevo che ciò potesse fare da traino anche per le votazioni comunali. Certo il traino c’è stato, ma i leoniceni hanno saputo guardare anche al di là del mero partito politico, apprezzando e valutando la serietà, la concretezza e la trasparenza delle proposte fatte e del gruppo di persone che mi sostengono nelle tre liste. Mi ha fatto molto piacere il risultato ottenuto da Andrea Dal Maso e dalla sua lista: sono ragazzi energici e propositivi, con i quali vedrei molto bene una collaborazione. Degna di considerazione anche la voglia di mettersi in gioco e di operare per la propria città di Cristian Lovato».

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)RESTELLO: «Un risultato molto positivo, anche in considerazione del fatto che la proliferazione di liste e di candidati hanno reso la competizione molto ardua e difficoltosa. Ma il messaggio genuino e determinato è stato accolto dalla maggioranza dei cittadini che hanno premiato il lavoro eseguito da una eccellente squadra di persone per bene, capaci e pronte a lavorare per il territorio e per migliorare la città».

Nel primo turno oltre la metà dei voti sono andati agli altri quattro candidati. Ora da che parte potrebbero orientarsi questi cittadini? Teme da una parte di loro l'astensionismo?

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)GIANESIN: «Sicuramente all’interno delle liste degli altri quattro candidati ci sono persone più affini al nostro modo di concepire la politica, inteso esclusivamente come servizio per il bene comune, completamente scevro da interessi personali. Basta riprendere in mano il programma elettorale di alcuni di loro per accorgersi che i propositi e le vedute sono molto simili alle nostre. Essendo chiamati a votare nuovamente, temo che più di un cittadino non si rechi alle urne, complice anche la data scelta per il ballottaggio che vede più di una persona partire per le vacanze o perché delusi dall’esito della precedenze votazione. E' nostro compito far capire l’importanza di esprimere la propria opinione e scelta politica attraverso il voto, convincendo i più reticenti a recarsi alle urne. Solo così si potrà dire di aver contribuito al miglioramento del nostro paese».

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)RESTELLO: «Sono estremamente sereno e fiducioso per l'esito del ballottaggio di domenica prossima, anche sotto il profilo del rischio astensionismo. Le mie liste rappresentano il cambiamento e la speranza di una nuova Lonigo. Se i cittadini vogliono la continuazione dell’attuale situazione, vogliono la resa della Città al nulla, vogliono continuare a vedere il declino di una bella Città sempre di più in ginocchio e senza prospettive, allora devono sostenere la mia avversaria. Il nostro messaggio è inequivocabile e chiaro: cambiamo Lonigo, perché così com’è non ci piace».

In queste due settimane tra il primo turno e il ballottaggio su quali aspetti ha insistito nella campagna elettorale?

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)GIANESIN: «La sicurezza, la sanità, il sociale, la promozione turistica sono punti cardine del mio programma elettorale. La gente deve potersi sentire sicura e tranquilla nella sua città, senza creare forme di repressione coattiva o di allarmismo, ma monitorando il territorio e battendosi fermamente per aumentare il numero delle forze dell’ordine. Le fasce deboli, i bambini, gli anziani, i malati, coloro che hanno perso il lavoro vanno aiutati e sostenuti concretamente tramite proposte ed interventi chiari e mirati che, al di là dell’aiuto economico, possono vedere una collaborazione tra Comune e Cooperative locali, esternalizzando alcuni servizi che il Comune non è più in grado di gestire da solo con il suo personale, e che vedono l’impiego di cittadini leoniceni senza lavoro. L’ospedale deve vedere il potenziamento della riabilitazione cardiologica e il mantenimento se non il potenziamento di tutti i servizi esistenti. Se vogliamo ridare a Lonigo un ruolo di leadership all’interno di un’area vasta, dobbiamo metterci nelle condizioni di avere tutti gli strumenti essenziali per promuovere il nostro territorio e, in quest’ottica, la creazione di un ufficio turistico».

Ballottaggio a Lonigo, sfida all'ultimo voto (Art. corrente, Pag. 1, Foto generica)RESTELLO: «In quelle tematiche che migliaia di persone che ho incontrato in questi giorni mi hanno chiesto con determinazione: sicurezza, legalità, ordine, decoro ed efficienza amministrativa. No al buonismo sterile ed inutile, si all’accoglienza nel rispetto dei nostri valori, della difesa del nostro territorio e della nostra fede. Si al rinnovamento, allo sviluppo eco-sostenibile della Città, alla difesa del territorio, della trasparente attività amministrativa, al controllo costante e partecipato dell’acqua, dell’aria e della nostra terra».



continua »

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar