NR. 16 anno XXVII DEL 16 LUGLIO 2022
la domenica di vicenza
google
  • Newsletter Iscriviti!

Il Vicenza riparte: obiettivo risalita immediata

Giorni di visite mediche per i giocatori biancorossi, dal 23 luglio il ritiro sull’Altopiano di Asiago

facebookStampa la pagina invia la pagina

Il Vicenza riparte: obiettivo risalita immediata

Il Vicenza riparte. Dalla serie C, purtroppo. I biancorossi si apprestano a salire in Altopiano per il ritiro in vista del campionato di serie C che dovranno – per blasone, prestigio, importanza della piazza e della società alle spalle – provare a vincere. Biancorossi affidati a Francesco Baldini, che si è guadagnato la conferma nelle sei partite della disperata rincorsa salvezza.

Avversarie più quotate: il Padova reduce da due finali playoff perse, il Pordenone di Mimmo Di Carlo e forse Feralpisalò. Un torneo ampiamente alla portata, ma di certo la squadra è da rinforzare. Vanno trovati tre giocatori chiave: un portiere di sicura affidabilità; un regista con grande visione di gioco; una punta centrale dal curriculum importante in fatto di reti messe e a segno. E poi la rosa va sfoltita: sono diversi i giocatori fuori dal progetto tecnico.

Quattro sinora i colpi messi a segno dal ds Balzaretti.

Riccardo Cataldi, centrocampista, classe 2001, la scorsa stagione ha disputato 20 partite con la maglia del Catania, sotto la guida di mister Baldini. Con l’allenatore biancorosso aveva condiviso anche l’esperienza nell’Under 17 della Roma, culminata con la vittoria dello Scudetto di categoria e della Supercoppa.

Tjaš Begić, acquisito dal NK Celje, a titolo definitivo. Begić, centrocampista esterno classe 2003, nell’ultima stagione con la maglia del Celje ha disputato 36 partite, tra campionato e coppa, nella massima serie slovena, con 3 reti. Vanta inoltre 4 presenze e una rete, con la Nazionale Under 21 della Slovenia, nelle gare di qualificazione ai Campionati Europei.

Enrico Oviszach, attaccante esterno friulano, classe 2001, cresciuto nelle giovanili dell’Udinese, per poi approdare al Torino a inizio 2021. Nell’ultima stagione ha disputato 31 partite con il Santa Maria Cilento, nel campionato di Serie D, siglando 5 reti.

Alex Rolfini, attaccante classe 1996, la scorsa stagione con l’Ancona è sceso in campo in 38 occasioni in campionato, siglando 18 reti e fornendo 4 assist. In precedenza aveva vestito le maglie di Fano, Legnago, Fermana, Gozzano e Carrarese.

 

nr. 16 anno XXVII del 16 luglio 2022

Come installare l'app
nel tuo smartphone
o tablet

Guarda il video per
Android    Apple® IOS®
- P.I. 01261960247
Engineered SITEngine by Telemar